venerdì 17 luglio 2015

Mezzo Atelier: essenza del design e potenza dell’artigianalità

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, ci presenta una giovane realtà dal respiro internazionale.
Mezzo Atelier
Joana Oliveira e Giacomo Mezzadri - Mezzo Atelier
Giacomo Mezzadri e Joana Oliveira sono due giovani architetti, progettisti cosmopoliti e multidisciplinari, da anni attivi a livello internazionale nei campi dell’architettura, del design e dell’arte. Dopo aver lavorato in Olanda, Brasile e Portogallo, nel 2012 fondano “Mezzo Atelier” e fissano la loro base operativa in Italia, nella campagna piacentina. Giacomo e Joana non sono certo “animali da scrivania”, il loro studio non si occupa solo di progettazione ma è anche un laboratorio pratico. Sporcarsi le mani è un valore aggiunto, preparare le valigie per andare a condurre workshop o dirigere progetti all’estero è la prassi. Ispirati dai concetti cardine del Bauhaus, il loro obiettivo è raggiungere un equilibrato connubio fra design, architettura ed arte, rivendicando un approccio globale alla creazione.
L Profile - Design by Mezzo Atelier
L Profile - Foto di Mezzo Atelier
La collezione di mobili “L Profile”, completamente autoprodotta da Mezzo Atelier, è il risultato di un esercizio di stile, partendo dall’imperativo di utilizzare unicamente semplici profilati metallici ad L per costituire l’intelaiatura base degli arredi. La struttura ottenuta è incredibilmente versatile e può essere integrata da pannelli realizzabili con i più svariati materiali: legno massello, compensato, pietra e perché no, anche piastrelle.
L Profile - Foto di Michele Costa
L Profile - Foto di Michele Costa
Questo permette di offrire molteplici variazioni di stile senza perdere la semplicità costruttiva ed il principio estetico della collezione. La scelta di mantenere i materiali il più possibile grezzi e naturali dona ai mobili quell’inconfondibile carattere artigianale tipico dell’autoproduzione. Mezzo Atelier ha applicato il concetto L Profile a diversi supporti come tavoli, sedie, librerie, cassettiere e panche. Una collezione che è il frutto di una ricerca, estesa a mobili minimali, dove i materiali canonici raggiungono una nuova dimensione estetica e la qualità dei pezzi unici è esplicita nel prodotto finito.
Per informazioni: mezzoatelier.com - info@mezzoatelier.com

Giovanni Tomasini
 
FONTE: dentroCASA - n.188 Luglio 2015 - PRINCIPEMEDIA Editore

Nessun commento:

Posta un commento