lunedì 2 aprile 2018

Nexting Tables: valigie del quotidiano

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta la nuova serie di tavolini del designer Matteo Mugnai.

Classe 1989, Matteo Mugnai è un designer fiorentino, laureato al Politecnico di Milano, appassionato di nuove tecnologie e stampa 3D.
Il designer Matteo Mugnai con uno degli esemplari di Nesting Tables

Nexting Tables è la sua ultima creazione, un set di tavolini vivaci quanto raffinati, che strizzano l'occhio ad adulti e bambini. Il primo impatto alla vista di questi oggetti è quello di essere davanti a prodotti sovrapponibili e l'impressione è quella giusta: forme identiche e dimensioni diverse. I tre tavolini possono essere utilizzati singolarmente nei differenti ambienti della casa, oppure tutti contemporaneamente nella stessa stanza e poi ricollocati in uno spazio ridottissimo, semplicemente facendoli scorrere uno sotto all'altro.
Le molteplici attività, che avvengono quotidianamente in uno spazio comune, hanno spinto Matteo a creare piani d'appoggio funzionali e fruibili da tutti; un coffee table? Un ripiano svuota tasche? Appoggio per smartphone in carica? Oppure un banchetto per far disegnare i più piccoli? Una sola risposta: Nexting Tables!
Il set "Nesting Tables" design by Matteo Mugnai
Le sorprese non finiscono qui, per questo oggetto, che come versatilità farebbe invidia ad Ikea e come linea stilistica ai grandi marchi italiani. Il piano di ogni tavolino è ben saldo, ma allo stesso tempo facilmente amovibile, per diventare un elegante vassoio in legno massello, velatamente tinteggiato. Sollevato il vassoio scopriamo la terza funzione dei tavolini, sotto al top, un capiente contenitore; cassetto, nel quale riporre riviste, un pc portatile, pastelli ed album da disegno o semplicemente i fastidiosi cavi, alimentatori e prolunghe che “infestano” la zona living. Non un anonimo contenitore, ma bensì uno scomparto elegantemente rivestito con carta da parati a pois.
L'interno foderato dei tavolini Nesting Tables
Come spesso accade nella mente di noi giovani designer, anche per Mugnai, la fonte d'ispirazione è stato “il viaggio”; racconta infatti, come questi tre oggetti, derivino direttamente dalla trasposizione in arredo, di un set di valigie, fedeli compagne e custodi dei beni di chi è sempre in movimento, per lavoro, per studio o per passione.
m.mugnaidesign@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento